PNRR: Azione 2: Next generation labs

Anno scolastico 2023/2024

Laboratorio automazione industria 4.0

Presentazione

Data

dal 1 Settembre 2023 al 31 Luglio 2025

Descrizione del progetto

futura

Il progetto presentato dall’IIS A. Pacinotti prevede la realizzazione di un laboratorio fisico denominato “Laboratorio Automazione Industria 4.0”. L’ambito tecnologico individuato è quello della Robotica-Automazione e la figura professionale del futuro di riferimento è lo “Specialista di Cobot”, esperto in grado di installare, configurare, gestire e manutenere i robot collaborativi. L’esperto di robotica collaborativa è inoltre in grado di formare i lavoratori che devono interagire con i cobot e fornire loro supporto tecnico per operare in maniera ottimale e in sicurezza. 

Il laboratorio sarà attrezzato per sperimentare le ultime innovazioni nel campo dell’automazione industriale così come intesa dall’Industria 4.0, cioè focalizzata su efficienza e produttività e basata sulle tecnologie abilitanti, in particolare sulla comunicazione di dati in tempo reale per una fabbrica “fisica” e nello stesso tempo “virtuale”.

La professione del futuro individuata proietta già il laboratorio verso l’Industria 5.0, che sarà una rivoluzione più culturale che tecnologica, focalizzata invece su persone e ambiente. Tale rivoluzione dovrà migliorare la qualità della vita ponendo la sostenibilità al centro del processo di produzione grazie alle tecnologie dell’industria 4.0.

Il laboratorio include componenti di ultima generazione realmente utilizzati negli ambienti di lavoro industriali, creando così un continuum tra scuola e lavoro, e non prototipi o modelli sviluppati per la scuola. Inoltre i nuovi spazi sono ambienti fluidi e riconfigurabili con arredi mobili, computer portatili e smart board mobili perché vengono utilizzati prevedendo sempre modalità di lavoro collaborativo e una didattica per progetti, sia per attività curricolari che PCTO.

Obiettivi

L’obiettivo è quello di fornire competenze digitali e orientare al lavoro i ragazzi dell'istituto e portarli a conoscere da vicino le realtà effettive degli ambienti professionali.